Orologi più costosi: marche e modelli di orologi da polso (forse) inarrivabili

Che tu sia un appassionato di orologi sportivi, di orologi Bulova o di Rolex è decisamente evidente che ti piacciano gli orologi e, in questo articolo, ti faremo girare la testa con 18 degli orologi più costosi al mondo.

Abbiamo capito che l’orologio è una parte davvero essenziale di quello che è l’abbigliamento maschile.

Ed è anche vero che un orologio bello e super vestibile trasforma un abito normale in un abito bellissimo e questo può dare una grossa mano a livello di autostima.

La maggior parte di noi, quindi, è disposta a separarsi da una notevole quantità di denaro per acquistare quello che è l’orologio perfetto perché abbiamo anche imparato che nessun orologio è uguale a un altro.

Se parliamo di collezionisti, di appassionati o di uomini ricchi che hanno voglia di sperimentare le marche di cui vogliamo parlare sono Rolex (modello Paul Newman), Omega o Tag Heuer ma se non siamo proprio nel gotha non sappiamo nulla di modelli come il Piaget Emperador Temple o il Patek Philippe 1518 o (come da immagine)

Patek Philippe più costoso
Il Patek Philippe 1518 ref. 1518 in steel è uno dei modelli più costosi

Dobbiamo anche dire che non è che di questi marchi orologieri poi si sappia chissà cosa anche perché la riservatezza è uno dei motivi per cui il jet – set mondiale è così eccitato dall’idea di acquistare uno di questi modelli.
Quando sei abituato a vivere la tua estate su uno yacht da 60 milioni di dollari non avrai problema a spendere 5 milioni di dollari per il tuo ultimo gingillo esclusivo come lo Hublot Big Bang.

Sognare non costa nulla, però.

Non bisogna essere uno sceicco o un nababbo per acquistare un orologio di lusso che non sia tra quelli più costosi.

Ci sono appassionati che sanno molto bene che acquistare un orologio di grande qualità ha lo stesso valore di acquistare una casa, anzi.

La casa può mantenere lo stesso valore o perdere valore del tempo.

Un bellissimo orologio di una grande marca non fa che acquistare valore nel tempo.

Se mantenuto, quindi, in delle condizioni ideali cioè in un ambiente asciutto, con un’attenzione particolare al quadrante e con un bracciale in acciaio inox che non risente della possibile umidità, noi abbiamo un orologio che è un vero tesoro. 

Ognuno di noi ha, forse, un’idea sbagliata del collezionare orologi e anche se oggi daremo spazio ai nostri sogni con dei modelli che costano davvero tantissimo, non è vero che iniziare una collezione possa portare via chissà quanto denaro.

E’ anche vero che, sicuramente, in questo caso, recensiremo 18 tra gli orologi più costosi al mondo e resterete davvero ammirati da quella che è la qualità eccelsa e l’artigianalità della scelta di questo o di quel marchio di orologi.

Ma si può partire con una collezione anche con un modello da 3000 dollari, quello migliore per il nostro budget.