L’Oyster Perpetual è il Rolex meno costoso. Ma non è il solo modello più economico…

Amanti degli orologi con movimento Tourbillon? Oppure siete più originali e preferite degli orologi in legno?

Chissà, noi restiamo sempre convinti della qualità dell’orologio in acciaio e oggi parliamo di Rolex, indubbiamente una delle case di orologi più famose al mondo. 

Ma quanto costa un orologio Rolex?

Ovviamente se parliamo di orologi di lusso utilizzare il termine economico per degli orologi che comunque costano parecchio ci sembra sempre un po’ relativo.

Comunque se sei un collezionista o pensi che possa diventarlo sarai sicuramente in grado di ragionare su quello che è il tuo budget.

E ci immaginiamo anche che tu voglia avere nella tua collezione solo orologi di grande qualità.

Proprio per questo faremo prima una panoramica generale di quelli che sono i migliori orologi che siano stati mai fabbricati da Rolex e al tempo stesso sono anche, di gran lunga, gli orologi Rolex più economici presenti sul mercato.

Ripetiamo: non stiamo parlando di orologi che, effettivamente, costano poco ma che, tra gli orologi di lusso, hanno un prezzo inferiore a 10mila dollari.

Tra questi l’Oyster è sicuramente uno dei pezzi più accessibili e più iconici tra tutti quelli prodotti dalla grande casa.

La stessa casa Rolex ha infatti sostenuto questo orologio sia un po’ l’essenza dell’azienda.

Senza troppo indugiare, perché ne parleremo poi, possiamo dire che la qualità costruttiva, l’impermeabilità fino a 100 metri e movimento automatico perpetuo ne fanno davvero uno degli orologi migliori che siano stati mai stati immaginati al mondo.

Prezzo di circa 3000 euro in questo caso.

Il Datejust II è un altro orologio semplice ma al tempo stesso in grado di donare, all’acquirente tutta la qualità tipica di Rolex e tutta la sua esperienza.

Orologio perfetto per ogni occasione può essere sia casual quando si è in jeans che parecchio elegante con lo smoking.

Si tratta quindi di un orologio davvero molto versatile che si adatta davvero ad ogni occasione. 

Parliamo di quella che è la seconda versione del Datejust originale che è davvero un modello leggendario.

Con un movimento automatico 3136 parliamo comunque di un modello di lusso economico che costa meno di 6800 euro. 

Il Rolex Submariner, orologio da 6200 euro, è sicuramente uno degli orologi più popolari che l’azienda abbia mai creato.

Ed è anche il modello più venduto degli ultimi 6 decenni.

Questo è un orologio subacqueo che è riconoscibile in tutto il mondo.

Infatti questo è anche stato il primo orologio al mondo ad ottenere una certificazione di impermeabilità di 100 metri.

Il quadrante nero, l’iconica lancetta delle ore Benz, la lunetta a dente di sega, il punto luminoso a ore 12 e il nuovo 300 metri di impermeabilità sono tutti indicatori del moderno Rolex Submariner.

Movimento automatico 3130 con grande protezione verso gli urti, le vibrazioni, le variazioni di temperatura e le forza magnetiche. 

L’Explorer è un altro nome molto famoso, perfetto per semplicità e precisione.

Questo orologio è davvero perfetto per tutti coloro che amano l’avventura.

Orologio perfetto per essere usato anche in condizioni estreme.

Design che lo rende perfetto in ogni occasione e meccanismo calibro 3132 che lo rende sempre super preciso.

6500 euro per questo orologio straordinario. 

Il Milgauss è un modello da 6400 euro circa ed è stato progettato per gli scienziati o per le persone che lavorano in ambiente super magnetizzati. 

Il fulmine, poi, che firma la seconda lancetta rende questo orologio molto facile da essere identificato.

Ovviamente la caratteristica principale è proprio quella di resistere ai campi magnetici fino a 1000 Gauss.

Movimento calibro 3131 per l’orologio preferito dagli scienziati del CERN. 

Questa è solo una brevissima carrellata, adesso andremo nello specifico a parlare di ognuno di questi modelli davvero leggendari di un’azienda ancora più leggendaria.

Il Rolex meno costoso è l’Oyster Perpetual

L’Oyster Perpetual è il Rolex meno costo in commercio

Questo è un orologio semplice, in acciaio, in puro stile Rolex.

Va detto che la vera novità di questo orologio sta nel fatto che l’azienda ha provato a rendere molto più giovanile il target con una serie di quadranti colorati che però, negli ultimi anni, sono stati affiancati, per allargare il focus a tutti, anche nelle varianti classiche nero e bianco.

Cassa e bracciale sono rimasti invariati sempre puntando a un’ampia gamma di misure che arriva fino al 39 mm e quindi si adatta a parecchi polsi.

Ovviamente se piace la cassa più piccola andrà benissimo anche un modello 36 mm che è sempre una scelta solida.

La cassa è sempre la solita Oyster di Rolex che non è mai cambiata nei decenni successivi.  

Realizzata in acciaio Oystersteel, utilizza la corona Twinlock di Rolex e ha un’impermeabilità di 100 metri

Ovviamente anche se non stiamo parlando di una capacità di immersione simile a quella dei modelli più professionali va detto che va molto bene per quella che è la vita di tutti i giorni.

Bracciale