Orologio fasi lunari: il migliore secondo Orologi.pro

C’è qualcosa d’inevitabile nel voler conoscere la fase lunare del giorno corrente. Ne siamo stati influenzati per secoli e anche se ora comprendiamo pienamente e abbiamo visitato la luna, ne siamo ancora affascinati.

Certo, alcuni di voi vogliono solo sapere qual è la fase per ragioni più pratiche, ma per la maggior parte di noi è solo un fascino.

La luna ha sempre avuto un fascino ipnotico, tantissimi sono coloro che rimangono affascinati dal suo pallore durante la notte. Conoscere però le fasi lunari può essere anche legato alle necessità, gli astrologi ma anche i pescatori e i cacciatori, possono utilizzare le fasi lunari per la loro attività.

Gli orologiai sono stati anche ossessionati dalle fasi lunari che passano da quasi fin da quando esistono gli orologi. E gli orologi che contengono una complicazione della fase lunare sono spesso molto fuori dalla portata della persona media. Almeno tutti quelli che ho visto elencati su altri blog di orologi.

Le fasi della luna sono dunque utili per chi nutre diversi interessi anche scientifici e astronomici. Per questo motivo diverse case orologiere hanno deciso di dedicarvici dei segnatempo. Tra i modelli più famosi (e costosi) troviamo il Patek Philippe 5146G a carica automatica, l’Omega Speedmaster, il Jaeger-Lecoultre 1558420 o ancora l’IWC Portofino con carica manuale Moon Phase Edition.

Questi segnatempo di altissima qualità e precisione, con delle complicazioni che garantiscono un magistrale funzionamento per sempre, sono senza dubbio anche i più costosi, quegli orologi che per la maggior parte degli appassionati sono dei veri sogni nel cassetto o quasi utopie, sono i cosiddetti ‘intoccabili’.

Abbiamo pensato di creare una lista dei migliori orologi con fasi lunari che possano essere alla portata di tutti, che non abbiano costi stellari (per restare in tema) ma che garantiscono qualità ed affidabilità.