Dove vendere un orologio usato? 7 consigli per non sbagliare

Questo articolo è stato pensato per provare a vendere un orologio usato on line. Perché, vi chiederete voi? Perché è piuttosto difficile fare una cosa del genere se non si è appassionati o è la prima volta che decidete di farlo. Questo perché gli appassionati sono persone molto pignole e ogni orologio sarà sottoposto a un attento esame prima di essere acquistato.

Fare errori banali come fare foto brutte, tralasciare informazioni importanti o indirizzare l’annuncio a un pubblico sbagliato può significare, in parole povere, che l’orologio resti invenduto o venga venduto a un prezzo più basso del suo reale valore.

Che cosa consigliano gli esperti per far sì che il vostro orologio sia valutato e venduto nel migliore dei modi. Abbiamo chiesto a vari esperti e abbiamo fatto varie ricerche per giungere a 7 consigli utili per vendere online nelle condizioni più vantaggiose.

Vediamo insieme quali sono. 

1) Individua la piattaforma migliore

Ci sono diverse strade che possiamo intraprendere per vendere il vostro orologio. Infatti si può pensare di venderlo direttamente ai commercianti, consegnarli alle case d’asta o pubblicare annunci nei forum o online.

Va già detto che non è che tutte queste strade possano servire per gli orologi. Infatti non tutti i collezionisti amano vendere i propri pezzi e non tutti i pezzi vengono considerati idonei alla vendita, soprattutto se pensiamo alla vendita sul web.


La prima cosa da fare è avere comunque un’idea del valore del proprio orologio come base di partenza. Sarebbe bene, infatti, controllare aste di orologi simili su eBay o in case d’asta famose come Christie’s o Sotheby’s per capire quale possa essere il prezzo giusto. Va anche detto che se l’orologio vale poco, meno di mille euro, è inutile pensarci più di tanto. Avrebbe molto più senso provare a venderlo su eBay o su un sito come ChronoTrader. 

Dove vendere un orologio usato? 7 consigli per non sbagliare a cominciare dalla piattaforma giusta per te
Dove vendere un orologio usato? 7 consigli per non sbagliare a cominciare dalla piattaforma giusta per te

Ma se gli orologi sono rari o costosi allora è bene passare attraverso una casa d’aste che è la via migliore perché ci saranno tanti compratori e tanta concorrenza. Per gli orologi che sono costosi ma che sono modelli più comuni è meglio vendere o consegnare al rivenditore. Il problema, in questo caso, è che se vuoi vendere l’orologio facilmente e velocemente è probabile che si accetti un prezzo minore di quanto vale veramente. 

Se si vogliono fare tanti soldi è meglio mettere un annuncio sui forum di appassionati come Omega Forums, Rolex Forums o WatchUSeek o anche un sito di orologi classificati come originali come Chrono24 che sono tutte strade percorribili facilmente e che possono davvero appassionare persone che amano quel tipo di orologi e che sono anche in grado di percepirne il valore reale. 

2) Registra tutto

Proprio come se stessimo vendendo un’automobile il valore di un orologio è sicuramente influenzato da tutta la documentazione che riusciamo produrre. Stiamo parlando di scatola, ricevuta, ovviamente originali. Questi sono quegli indicatori che ci permettono di comprendere le condizioni dell’orologio e anche se l’orologio è autentico. La ricevuta ci permette di capire quanto sia vecchio l’orologio e anche di vedere quanto è stato pagato, così da far capire che il prezzo che avete deciso è onesto rispetto a quello che avete pagato.

Anche comunicare subito ai possibili acquirenti di avere questa documentazione fotografica è importantissimo. La gente non si rende conto, infatti, che senza queste informazioni il prezzo non è alto come dovrebbe. Infatti gli acquirenti tendono a pagare meno orologi di cui non si conosce nulla. 

3) Fai delle foto meravigliose

Le foto sono fondamentali per vendere al meglio il tuo orologio usato
Le foto sono fondamentali per vendere al meglio il tuo orologio usato

Fare delle belle foto, con una bella luce e con una macchina professionale è il 90 per cento del lavoro. Si vedono tanti begli orologi con foto che non sono all’altezza dell’orologio stesso. Visto che abbiamo a che fare con tantissimi modelli che vengono venduti nello stesso momento avere una foto bella, con una luce che metta in risalto l’orologio e che sia nitida anche ingrandendola è fondamentale.

Abbiamo visto tante volte orologi che restano invenduti per foto buie che non permettono di guardare l’orologio nei particolari. Ed è chiaro che se non si vedono i particolari l’orologio non verrà valutato per il valore reale. 

4) Descrivi nel migliore dei modi il tuo orologio usato

Se decidete di scrivere un annuncio su un sito, un forum o su eBay allora bisogna presentare le informazioni che presentano il vostro orologio deve essere molto complete e anche molto semplificate. Sarebbe molto più semplice, infatti, usare dei bullet-point che possono essere molto efficaci rispetto allo scrivere paragrafi differenti. 

Le informazioni fondamentali sono:

  • quando lo si è acquistato
  • dove
  • quante volte lo si è indossato
  • se è stato revisionato
  • se è tutto originale
  • se c’è stata qualche sostituzione
  • come funziona

5) Usa i social per promuoverlo

Cosa c’è di meglio che usare i social per promuovere l’acquisto del proprio orologio? In quest’era digitale cosa possiamo fare se non usare qualsiasi mezzo per rendere il proprio orologio una storia appetibile in un social di uso quotidiano? 

Questo è fondamentale, organizzare un post ad hoc con il prezzo dell’orologio, qualche informazione e una bella foto non può che promuovere al meglio il modello che noi vogliamo vendere.

6) Ottieni il prezzo più alto

Come vendere un orologio usato al massimo del prezzo?

Fino ad ora abbiamo avuto una idea comunque molto più precisa rispetto a ciò che dobbiamo fare per vendere un orologio usato al massimo del prezzo. Ed è intuibile che essere buoni venditori significa usare tutto ciò che abbiamo per renderci unici e appetibili al tempo stesso. 

Come ottenere il prezzo più alto quando hai deciso di vendere il tuo orologio usato

La cosa importante, se vogliamo fare il colpo grosso e alleggerire la nostra collezione di un pezzo unico, è avere bene in mente quello che vogliamo fare. Cioè dobbiamo essere più preparati noi di coloro che possono essere interessati a quel modello.

Per questo bisogna informarsi, è importantissimo, fare ricerche, confrontare modelli e prezzi, parlare con gli esperti, così che si possa sapere, prima ancora di iniziare, qual è il valore di quello che vogliamo vendere.

Insomma, dobbiamo essere noi stessi i primi venditori di ciò che vogliamo vendere. Ci sembra essere una cosa molto importante da comprendere perché se non siamo convinti noi di quello che vogliamo vendere allora non sarà convinto neppure il possibile acquirente che si ha voglia di conoscere sul web o dove decidiamo.

Allora partiamo dal comprendere se il modello che abbiamo è comune, costoso ma comune o raro.

Se il modello è raro allora portiamolo subito in qualche casa d’aste, soprattutto se abbiamo tutte le certificazioni. La certificazione è importante perché così siamo sicuri di convincere anche gli esperti e i collezionisti più pignoli dell’autenticità del proprio modello. A quel punto, grazie anche alla grande stima che si ha nei confronti delle case d’aste più famose sarà possibile vendere il modello raro al prezzo più alto possibile. 

Ed è probabile, in quel caso, che il prezzo sia decisamente alto e che si possa fare un grosso affare.

Se il modello è costoso ma è comune allora è meglio anche qui avere tutte le certificazioni e venderlo in un forum di esperti che abbia voglia di avere un pezzo in più nella propria collezione a un prezzo più che onesto. Anche questo può essere certamente un vantaggio per tutti coloro che hanno voglia di spendere i propri soldi per un pezzo di buona qualità e che possa avere un valore equo.

Se invece abbiamo un pezzo comune e dal prezzo basso allora possiamo pensare di venderlo ovunque ma con una bella descrizione, molto dettagliata, e anche delle belle foto.

Questo della descrizione è un fattore importante perché non possiamo pensare che un appassionato non perda tempo a leggere quelle che sono le caratteristiche di un orologio. E’ una cosa molto importante, a cui non possiamo rinunciare. E anche il fatto di elencare, in maniera chiara ed essenziale, quale sia la storia di quell’orologio, se ci sono o meno modifiche e altro è molto importante, davvero molto importante.

Per quanto riguarda la scelta delle fotografie ci raccomandiamo di perderci un po’ di tempo rispetto alla qualità di queste ultime perché ogni foto deve essere pensata rispetto al fatto che l’occhio dell’appassionato o del collezionista deve essere soddisfatto. E quindi anche la più piccola caratteristica deve essere messa in mostra in maniera semplice ma evidente. 

Lasciamo perdere la foto scura, quella di poca qualità o sfocata. Facciamo in modo che la foto sia perfetta, così che la persona interessata possa restare colpita dal fatto che la foto sia bella così come è bello il modello che abbiamo in mente di vendere.

6 orologi usati che nel tempo aumentano il loro valore

Abbiamo scoperto, in questo interessantissimo viaggio nel mondo degli orologi usati che, secondo gli esperti, ci sono alcuni modelli di orologi che certamente nel tempo aumentano il loro valore. Sono modelli, infatti, su cui si può tranquillamente pensare di investire perché sono investimenti sicuri e nel giro di qualche anno aumenteranno il prezzo. Quindi, a questo punto, si può pensare di fare un acquisto mirato che è in grado di migliorare la nostra collezione ma è in grado anche di darci un’idea più precisa di un orologio che acquistato oggi a un prezzo ci permetta di rivenderlo a un prezzo molto maggiore.

Adesso vediamo i modelli che abbiamo preso in considerazione.

Rolex Submariner

Moltissimi esperti pensano che questo tipo di modello sia uno di quegli investimenti che si possono dire garantiti. Infatti dobbiamo pensare che i modelli più recenti, di circa 2 o 3 anni fa si vendono oggi già a prezzi più alti rispetto a quello originale. Quindi immaginiamoci già, tra anni, quanto possa valere questo bellissimo orologio subacqueo fino a 300 metri, il primo orologio subacqueo di Rolex che fu introdotto nel mercato nel 1953. Grazie alla linea classica e al fatto che i modelli siano rimasti fedeli agli originali questi orologi sono molto popolari e vengono indossati ogni giorno. Tra tutti i Rolex, poi, questo modello è quello più popolare e quindi ancora di più è amato e venduto. 

Tudor Heritage Black Bay

Tudor non è la casa orologiera più famosa al mondo ma si può considerare la sorella minore della casa Rolex. Infatti negli anni Tudor sta diventando un marchio sempre più famoso e il modello Black Bay è sicuramente l’artefice di questa nuova linfa di questa casa svizzera. Parliamo infatti di un orologio che è stato messo sul mercato 60 anni fa e che nel 2016 è stato aggiornato con un movimento meccanico di alta qualità. Il fatto che un modello molto simile al Submariner costi la metà del prezzo fa sì che sia un modo molto conveniente di acquistare un modello di successo che avrà certamente sempre più successo negli anni a venire. 

Rolex Explorer 2016

Insieme al Submariner l’Explorer è l’altro modello di punta della casa Rolex e può essere considerato un altro investimento sicuro. Il primo modello è uscito nel 1963 e fu il primo orologio a raggiungere, funzionante, la cima del monte Everest. Il modello 2016 con il quadrante nero e con gli indici luminescenti che dà alle lancette un bagliore blu persistente è uno dei più acquistati al mondo. Non ha un prezzo basso ma è uno di quegli investimenti che possono essere fatti pensando anche a tutti i soldi che vengono guadagnati grazie all’aumento di valore negli anni.

Omega Seamaster 300

Questo orologio possiamo dire, con certezza, che è diventato negli anni una vera e propria leggenda. Infatti ha una tecnologia pazzesca e caratteristiche ancora più fantastiche e funzionali: si passa dalla lunetta ad iniezione metallica e in ceramica al fondello in vetro trasparente che permette di far vedere il movimento coassiale. Il fatto poi che sia sportivo ed elegante al tempo stesso e che il design classico si incontri con questa tecnologia pazzesca ci permette di dire, in tutta onestà, che non solo è uno dei modelli più venduti ma anche uno dei modelli più richiesti sul mercato.

TAG Heuer Carrera

Se vogliamo associare un orologio ai motori questo modello è il primo che ci viene in mente senza ombra di dubbio. Questo orologio sportivo che è sul mercato dal 1963 è un cronografo molto preciso e facile da usare diventando così, fin da subito, una vera e propria icona del mercato. Indubbiamente riesce ad essere molto sportivo ed anche molto elegante, costa molto meno di un Rolex ma è uno di quegli orologi che piace un sacco e che ha un sacco di mercato, senza ombra di dubbio. 

Patek Philippe Calatrava

Ovviamente se parliamo di Patek Philippe parliamo di un orologio che costa tanto e che non è per tutti ma proprio perché è un orologio raro e costoso rientra in quelle che sono le caratteristiche che ne fanno un orologio che aumenta di valore con il tempo. Quindi, per quanto sia un sacrificio per tanti acquistare un orologio caro è anche vero che è come comprare una casa o un’automobile di stile ma con la grande convenienza che con il tempo non farà altro che migliorare e può essere venduto a un prezzo maggiore. 

Inutile dire che questo viaggio nel mondo degli orologi usati e della loro vendita sia servito un sacco per migliorare l’approccio alla vendita, soprattutto se ci siamo avvicinati da poco a questo mondo che è pieno di appassionati e che è in piena espansione. Infatti non possiamo non ragionare sul fatto che il mercato degli orologi è un mercato che sta andando bene, anche in un tempo di crisi economica come questo. Sarà che il valore degli orologi aumenta, sarà che gli appassionati di orologi, nella maggior parte dei casi, hanno i soldi, allora si può parlare di un mercato in crescita costante. 

Proprio per questo il nostro approccio deve essere un approccio intelligente, soprattutto se pensiamo al fatto che alcune volte ci troviamo dei modelli in casa, di nonni o antenati, di cui non sappiamo il valore. Allora è bene avere chiaro ciò che dobbiamo fare per capire il valore di quello che abbiamo in casa, facendo ricerche specifiche ed avvalendoci anche di esperti esterni se non siamo proprio capaci di capire quanto possa valere questo o quel modello. 

E’ sempre bene, infatti, avere noi la specifica di quello che vendiamo così che si possa essere onesti con coloro che vorranno acquistare e acquisire anche una storia di venditore che abbia coerenza e fiducia. Non bisogna mai pensare, infatti, di poter ingannare qualcuno perché il gioco ci si ritorce sempre contro. Bisogna avere onestà e competenza per andare avanti in questo mondo. Le certificazioni, le descrizioni, l’uso corretto dei social, delle belle fotografie, le ricevute, questo è quello che ti fa andare avanti nel mondo degli appassionati di orologi ed è questo che rende questo o quel modello unico o che può acquistare valore nel tempo, che poi è quello che tutti noi vorremmo possedere o acquistare, infatti, anche solo per un investimento personale. Quanto ne sappiamo noi di mercato degli orologi e di orologi in vendita? Quanto può essere interessante avere informazioni valide per la nostra prima vendita online? Sicuramente più cose sappiamo e più sarà facile per noi vendere il proprio orologio a un prezzo più altro di quanto si possa pensare con poche informazioni e foto brutte. 

RISORSE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.