Orologi Bulova Accutron: prezzi e caratteristiche

L’idea dell’Accutron era quella di migliorare la precisione e l’affidabilità nei segnatempo: maggiore è la frequenza delle oscillazioni che dividono un periodo di tempo, maggiore è la precisione nel misurare il periodo stesso. Il Bulova Accutron ha una frequenza di oscillazione di 360 Hertz ma la caratteristica principale di questo tipo di orologi è di emettere una nota udibile, da qui il soprannome ‘orologio sonico’. read more

Orologio a palette (da parete e da tavolo)

La nascita degli orologi a palette avviene in Italia grazie alla società Solari di Udine nel 1948. Remigio Solari un ingegnere autodidatta è il fondatore e proprietario. Le palette allora definite come cartelle sono in metallo collegate ad un meccanismo rotante all’interno di un display in vetro. Caratteristica fondamentale di questo nuovo tipo di orologio è la visibilità da lontano e la chiarezza dell’immagine. La prima installazione avviene infatti alla stazione di Liège-Guillemins in Belgio nel 1956. read more

Orologio 24 ore da polso: quadrante con una lancetta (monolancetta)

In molti paesi è ormai la norma utilizzare l’orologio a 24 ore che sarebbe l’alternativa all’orologio a 12 ore, che è ancora lo standard utilizzato nella maggior parte degli orologi. Civiltà come i babilonesi e gli antichi greci iniziarono a suddividere la giornata in 24 ore, anche se generalmente consideravano l’alba per contrassegnare l’inizio della giornata piuttosto che la mezzanotte. Gli orologi a 24 ore iniziarono a diventare più popolari nel tardo Medioevo. read more